Menu

 

Per leggere e scaricare la Rivista occorre essere soci della SIEM.
Per associarsi basta seguire le istruzioni riportate al seguente link

A+ A A-

Informativa a norma dell’art. 13, D. LGS. 30.6.2003, N.196

Ai sensi del D. Lgs 30.6.2003, N. 196, recante: “Codice in materia di protezione dei dati personali”, la SIEM, con sede in Bologna in Via Dell’Unione 4, quale“Titolare” del trattamento, in persona del suo legale rappresentante Prof. Maurizio Sciuto, è tenuta a fornire alcune informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali che riguardano i Soci.

1 – Fonte dei dati personali

I dati personali in nostro possesso sono raccolti direttamente presso l’interessato. Tutti i dati personali sono trattati nel rispetto del D. Lgs 30.6.2003, N.196 e successive modificazioni e degli obblighi di riservatezza cui si è sempre ispirata l’attività della nostra associazione.

2 – Finalità del trattamento cui sono destinati i dati

L’acquisizione ed il trattamento di dati che riguardano il Socio, quali il nominativo, l’indirizzo, il numero di telefono e di Fax, la professione, sono a noi necessari al fine di addivenire all’invio delle Pubblicazioni “Musica Domani” “I quaderni della Siem” e di tutte le informazioni relative all’attività dell’Associazione, nonché al fine di adempiere ad obblighi di legge, quali, a titolo di esempio, l’emissione e la registrazione di fatture, l’effettuazione di pagamenti, il versamento di ritenute, etc.

Pertanto, la mancata comunicazione di tali dati potrebbe determinare l’impossibilità di ottemperare quanto descritto.

3 – Modalità del trattamento dei dati

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali e informatici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

4 – Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati

Per lo svolgimento di talune delle attività correlate alle finalità del trattamento dei dati personali come sopra specificate, la nostra Associazione si rivolge anche a soggetti esterni che svolgono attività funzionali a quella della Siem (in particolare a titolo di esempio le case editrici come Ricordi di Milano, EDT di Torino etc.). I soggetti appartenenti alle categorie alle quali i dati possono essere comunicati utilizzeranno i dati in qualità di “Titolari” ai sensi della legge, in piena autonomia, essendo estranei all’originario trattamento effettuato presso la nostra associazione. In relazione a ciò, i dati dei Soci potranno essere inviati ai soggetti o alle categorie di soggetti di cui all’apposito elenco, tempo per tempo aggiornato, disponibile presso i nostri uffici.

Corre l’obbligo di informare che senza il consenso del Socio alle comunicazioni a tali categorie di soggetti ed a corretto trattamento, la SIEM potrà eseguire solo quelle operazioni che non prevedono tali comunicazioni.

5 – Diritti degli interessati

A norma dell’art. 7 del Codice si conferisce agli interessati l’esercizio di specifici diritti. In particolare, gli interessati possono ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a disposizione in forma intelligibile. Gli interessati possono altresì chiedere di conoscere l’origine dei dati nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento, di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge nonché l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

In questo numero... (175)

MUSICA D'AFFEZIONE E DI AMICIZIA

  • Musica d’affezione e di amicizia 2
    Per una comune ricerca di senso
    Una grande musica, per caso
    Il suono condiviso 

INDICE

  • Mangiare i suoni dell’altro

ALTRI TEMI

  • Musica, corpo e percezione

  • Sei domande sulla musica

  • Nuovi orientamenti per la didattica dell’improvvisazione

  • Lo sviluppo delle abilità cognitive ed emotive nell’educazione musicale

  • À la manière de… Debussy 

RUBRICHE

Insegnamento e pratica musicale da 0 a 6 anni e nella scuola primaria. La Music Learning Theory di Edwin E. Gordon in Italia: prospettive
Percorsi professionalizzanti: Alta Formazione Musicale e Scuole di Musica. Formazione Musicale di Base tra (intenti) alti e (colpi) bassi?
Studio e pratica musicale nell’età adulta. La musica imparata in età adulta è così diversa da quella suonata da bambini?
Musica per l’inclusione. L’osservazione sistematica nelle attività inclusive
Da non perdere. For those who have ears to hear 

RECENSIONI

  • Lavorare con la musica

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando nella navigazione o cliccando sul pulsante "OK" acconsenti al loro utilizzo.